Questo articolo riassume “Le 7 Regole per Avere Successo” (in inglese “The 7 Habits of Highly Effective People”), scritto da Stephen Covey. Ti spiegherò i concetti fondamentali contenuti nel libro, in modo che tu possa applicarli fin da subito anche senza leggerlo (432 pagine sono tantine)

Il significato del libro

Le 7 Regole per Avere Successo (by Stephen R. Covey) è un libro di automiglioramento. Si basa sul pensiero di Covey, per il quale noi vediamo il mondo basandoci interamente sulle nostre percezioni (come se ognuno di noi avesse un paio di occhiali differente).

Per cambiare determinate situazioni, dobbiamo prima cambiare noi stessi, e prima ancora di cambiare noi stessi dobbiamo quindi essere in grado di cambiare le nostre percezioni.

Tutti quanti vogliamo avere successo, e la strada verso il successo si costruisce partendo dalle giuste abitudini.

Se hai tempo leggiti il libro (una lettura secondo me molto interessante (link Amazon, link eBay), se no puoi farti bastare il mio riassunto.

Le 7 Regole per Avere Successo, Riassunte in Breve

Come fai a dare la giusta direzione alla tua vita? Magari in maniera costruttiva ed efficace? Ci vuole un modello, un modello su cui basare le proprie azioni e le proprie abitudini.

Sono 7 regole da seguire. Le prime 3 ti condurranno all’indipendenza (una vittoria personale), le successive 3 ti condurranno all’interdipendenza (una vittoria pubblica), mentre l’ultima regola ti aiuterà ad ottimizzare il tutto

le 7 regole per avere successo, schema

1. Diventa proattivo (la prima delle 7 regole per avere successo)

Più sei proattivo, maggiore è il tuo “circolo di influenza”, ovvero ciò che puoi controllare della tua vita. La proattività dipende dalla tua capacità di riconoscere le tue responsabilità e la tua influenza. E’ il primo grande passo che ti permetterà dalla dipendenza all’indipendenza. Da questo momento in poi inizierai a determinare la tua vita utilizzando una tua programmazione. Sei conscio del fatto che sei tu a decidere del tuo destino, e con questa consapevolezza ti metterai al lavoro.

le 7 regole per avere successo, proattività vs passività

Nota personale: ogni mattina, quando ti alzi, devi ripeterti che il tuo futuro dipende dalle tue azioni. Sei tu il fautore del tuo destino e devi esserne ben conscio.

2. Parti dall’obiettivo finale

Devi avere una visione, una missione da completare. Cominciare dalla fine significa che quando oggi fai la decisione di raggiungere un determinato obbiettivo, agirai di conseguenza tutti i giorni, con consistenza e perseveranza, verso quella meta. Realizzi ciò che ritieni importante nella vita, ciò per cui combatti, ciò che vuoi realizzare

3. Fai prima le cose importanti (stabilisci delle priorità)

“Tu devi decidere quali siano le tue maggiori priorità ed avere il coraggio – piacevolmente, sorridendo, senza scusarti – di dire ‘no’ alle altre cose. Ed il modo in cui puoi farlo è nell’avere un grande ‘si’ che ti brucia dentro. Il nemico del ‘meglio’ è spesso il ‘buono’.”

Stephen R. Covey

Per avere successo ci vuole disciplina. Per avere successo bisogna agire. Ma non basta agire, devi fare le cose davvero importanti. Devi fare quelle azioni che più ti portano vicino ai tuoi obbiettivi. Per questo motivo devi darti delle priorità, altrimenti rischierai di perdere tempo in cose inutili. Questo è l’ultimo passo verso l’indipendenza. Adesso dovrai strutturare le giuste relazioni con le giuste persone (interdipendenza selezionata)

4. Vinci e fai vincere

Vuoi essere indipendente, ma ad un certo punto salta fuori il paradosso per cui, se vuoi ottenere di più, devi cooperare con altre persone. Sai quanto vali, ma riconosci anche che necessiti dell’altra persona ed è fondamentale dare e ricevere amore. Puoi ottenere ciò pensando che sia sempre possibile una vittoria per entrambi. In caso di conflitto cercherai sempre una soluzione che è giusta per tutte le parti ed in cui non ci sono perdenti

5. Cerca prima di capire, quindi di essere capito

“Cerca prima di capire, poi di essere capito.”

Stephen R. Covey

Concentrati inanzitutto sul comprendere l’altra persona e, dopo averla ascoltata ed interiorizzato il suo punto di vista, solo allora dovrai impegnarti per essere capito. Questa abitudine si chiama “ascoltare” e non è cosa da tutti, anche se è una qualità basilare per un leader o un allenatore

6. Coopera con gli altri

La sesta delle 7 regole per avere successo, richiesta per raggiungere l’interdipendenza. Devi cooperare; ciò significa che il tuo approccio è fondamentalmente basato sul rispetto, sulla cooperazione e sulla fiducia. Cooperando, le differenze con un’altra persona diventano punti di forza, che daranno a te ed al tuo partner un passo più spedito verso il traguardo

7. Affila la lama

L’ultima delle 7 regole per avere successo è fare manutenzione. Per avere successo devi continuamente rinnovare e migliorare il tuo strumento più importante: te stesso. Fai esercizio, riposati e medita tutti i giorni. Terrai il tuo corpo, la tua mente e le tue relazioni in equilibrio, senza rischiare di svalvolare.

Adesso è il tuo momento

Puoi decidere di continuare tranquillo per la tua strada, o implementare qualcuna di queste 7 regole per avere successo, all’interno delle tue abitudini giornaliere.

Se sei bravo potresti essere già sulla buona strada verso l’indipendenza, essendo magari già proattivo e dandoti delle priorità.

In ogni caso:

“Impara, datti da fare e sii gentile con le altre persone, ma ricordati anche di apprezzare la vita.”

Riccardo Farneti

BONUS:

LIBRO: Le sette regole per avere successo – Stephen R. Covey (Link AmazonLink eBay)

ARTICOLO: Come Diventare Fortunati – La Formula Completa


0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *